REGOLAMENTO GATORADE 5V5 FEMMINILE 2022

ART. 1 FORMULA DEL TORNEO

Il trofeo Gatorade 5V5 femminile coinvolgerà fino a 64 squadre nelle città di: Milano, Torino, Aosta, Bergamo, Piacenza, Reggio Emilia, Rimini e Avellino. Ogni tappa locale si disputerà in un centro sportivo con almeno 2 campi; il torneo prevede una prima fase locale di qualificazione locale e una tappa nazionale finale a Torino.

La formula sportiva delle tappe locali è a discrezione dei singoli organizzatori, che tuttavia dovranno garantire a tutte le squadre partecipanti almeno 3 partite. Rimane invece comune il criterio da adottare nelle fasi a eliminazione diretta: in caso di parità al termine dei tempi regolamentari si batteranno direttamente i calci di rigore (tre per squadra); se al termine della serie di rigori le squadre fossero ancora in parità si procederà a oltranza, facendo calciare tutte e 6 le giocatrici. In occasione della Finale Nazionale si adotterà la seguente formula:
Le 8 squadre verranno divise in 2 gironi da 4 squadre e si qualificheranno alla fase finale le due classificate di ogni girone. In caso di parità tra due o più squadre verranno adottati i seguenti criteri:

  1. Scontro diretto/classifica avulsa
  2. Miglior differenza reti nella classifica avulsa
  3. Miglior differenza reti nel girone
  4. Gol fatti nel girone
  5. Sorteggio.

ART. 2 PERIODO DI SVOLGIMENTO

Fase locale: dal 19 aprile al 7 maggio 2022

Fase nazionale: venerdì 20 maggio 2022

La squadra vincitrice potrà assistere alla Finale della Champions League Femminile che si terrà sabato 21 maggio allo Juventus Stadium di Torino. Pepsico fornirà biglietti, hotel e trasporto fino allo Stadio alle 6 giocatrici e all’accompagnatrice/accompagnatore.

ART. 3 SVOLGIMENTO DELLE GARE

La durata delle gare viene stabilita da ogni singolo organizzatore locale in base alla struttura della propria tappa. In campo giocheranno 5 (cinque) giocatrici e potranno essere inserite nella distinta di gara 6 giocatrici per squadra più 1 accompagnatrice/accompagnatore:

ART. 4 REGOLE DI GIOCO DEL TORNEO

Durante lo svolgimento del torneo si applicherà il regolamento di calcio a 5 FIGC ad eccezione dei seguenti punti:


PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI E SANZIONI:

IMPORTANTE: ricordiamo che è vietato indossare bracciali, collanine, orecchini e anelli in occasione delle partite. È consigliato l’uso dei parastinchi.

ART. 5 CALENDARIO

Il Calendario della giornata con gli orari delle partite sarà esposto sul tabellone principale presente vicino alla segreteria tecnica insieme ai risultati e alle classifiche.

ART. 6 TESSERAMENTO

Le Squadre, rappresentate dal proprio Responsabile di Squadra, per partecipare al Torneo Gatorade 5v5 femminile hanno l’obbligo di inoltrare al Comitato Organizzatore Locale la seguente documentazione:


I giocatori che parteciperanno al Torneo verranno assicurati con polizza assicurativa "giornaliera" di ogni relativa SOL (Sub Organizzatore Locale). Tale polizza prevede la copertura in caso di morte o invalidità permanente secondo le normative di legge in materia assicurativa. Per partecipare al Torneo le giocatrici dovranno essere di sesso femminile, nate nelle seguenti annate: 2006, 2007 e 2008.

È facoltà di ogni squadra vincitrice della rispettiva fase locale sostituire un massimo di n.2 (due) giocatrici in vista della fase finale nazionale.

ART. 7 MANCATA PRESENTAZIONE IN CAMPO

La mancata presentazione in campo entro il tempo concesso di ritardo comporterà, a discrezione del D.d.G. o del Comitato Organizzatore, la perdita della gara.

ART. 8 TEMPO DI ATTESA SQUADRA

Le squadre ritardatarie che, comunque, entrano in campo entro i 5 minuti di attesa previsti dal Regolamento, avendo precedentemente espletato le formalità di rito (i.e., presentazione distinte di gara e controllo dei documenti da parte del D.d.G.) saranno ammesse alla disputa della gara. Il tempo di attesa delle Squadre sarà sempre a discrezione del D.d.G. o del Comitato Organizzatore, che in casi eccezionali potranno allungare tale attesa. I 5 minuti di attesa sono da richiedere esclusivamente se non si raggiunge il numero minimo per giocare.

ART. 9 NUMERO MINIMO GIOCATRICI DA SCHIERARE IN CAMPO

La gara viene considerata regolare se in campo vengono schierate un minimo di n. 4 Giocatrici. La gara viene sospesa quando la squadra rimane in campo con meno di n. 4 Giocatrici.

ART. 10 RICONOSCIMENTO GIOCATRICI E/O DIRIGENTI

Il D.d.G., prima dell’incontro, è tenuto al riconoscimento delle Giocatrici, dei Dirigenti e/o Tecnici che sono elencati nelle apposite distinte: tale riconoscimento avviene negli spogliatoi o nei pressi del campo di gioco. Il riconoscimento avviene tramite il controllo dei documenti di identità, contemporaneamente alla lettura della distinta completa dei dati richiesti. In assenza dei documenti rilasciati dalle autorità (carta d’identità/patente/passaporto o altro documento rilasciato dalle autorità competenti, munito di foto riconoscibile), il D.d.G., solo per conoscenza diretta e certa del Giocatore e/o Dirigente, potrà autocertificare l’identità della tesserata ed autorizzarne l’ingresso in campo.

ART. 11 COLORI DELLE DIVISE DI GARA

Le squadre partecipanti utilizzeranno le maglie fornite dal C.O. nazionale, che provvederà inoltre alla spedizione di due set di pettorine per ciascuna tappa locale.

ART. 12 PALLONI DA GARA

L’organizzazione locale provvederà a fornire al D.d.G. un numero adeguato di palloni n.4. Per buona norma, la scelta del pallone di gara viene decisa dai capitani delle Squadre. In assenza di accordo, la decisione definitiva spetta al D.d.G.

ART. 13 DIVISE E NUMERAZIONE MAGLIE

Ogni squadra indosserà maglie numerate dal n° 00 al n° 99. È consentito, in caso di necessità, l’uso di pettorine.

ART. 14 GREEN PASS

Ogni organizzatore locale sarà tenuto al rispetto delle normative vigenti alla data dell’evento. Lo stesso vale per il C.O. in occasione delle Finali Nazionali.

ART. 15 DICHIARAZIONE DI CONOSCENZA E ACCETTAZIONE DELLE NORME DI PARTECIPAZIONE

L’iscrizione e partecipazione al Torneo Gatorade 5v5 femminile sottintende la conoscenza e l’accettazione del presente Regolamento, delle Norme di Partecipazione inserite e in nessun caso può essere impugnato.

ART. 16 LEGGE SULLA PRIVACY

Informativa sul trattamento dati personali (Art. 13 e 14 Regolamento Europeo 679/2016) PepsiCo Beverages Italia S.r.l. opera nel rispetto delle normative italiane ed europee sulla protezione dei dati personali (Regolamento Europeo UE 679/2016). Titolare dei dati personali raccolti è la società PepsiCo Beverages Italia S.r.l. Il conferimento dei dati è necessario alla partecipazione del torneo, il mancato conferimento pertanto non permetterà la partecipazione. I dati dei concorrenti serviranno per partecipare al torneo. Tali dati saranno conservati per i 6 successivi mesi alla conclusione del presente torneo. Responsabile del trattamento dati è la società Sportland S.S.D.a R.L.. Il mandatario nominato utilizzerà i dati personali forniti ai soli del torneo e per nessun altro scopo, senza l’esplicito consenso del partecipante. In ogni momento il partecipante potrà esercitare i suoi diritti di accesso, rettifica, cancellazione, opposizione, limitazione di trattamento e portabilità dei dati tramite comunicazione scritta completando il form Pepsico Europe Privacy Office presente al seguente link . Per maggiori informazioni sulle Privacy Policy di PepsiCo Beverages Italia S.r.l., consultare il sito https://www.pepsicoprivacypolicy.com/it.

ART. 17 NORME NON CONTEMPLATE

Per tutte le norme non contemplate in queste pagine, si fa riferimento al regolamento del Campionato di Calcio a 5 presente sul sito www.sportland.milano.it